Progetto

Nel settembre 2011 la Fondazione Mondo Digitale ha partecipato all’avviso pubblico della Prefettura dell’Aquila per la selezione di proposte progettuali finalizzate all’attuazione del progetto denominato “Mondo immigrato: Nuovi sensori territoriali” [Azione 5 – Progetti innovativi per l’integrazione, programma annuale 2010, priorità 1]. La proposta presentata dalla FMD, risultata vincitrice, è costruita in partnership con le cooperative Leonardo e Nuovi Orizzonti sociali e l’associazione di volontariato Fraterna TAU Onlus.

L’intervento prevede:

  • Realizzazione di un evento aperto alla cittadinanza per presentare il progetto e gli obiettivi e fornire le prime informazioni di servizio (collocazione e orari di apertura punti recettivi ecc.)
  • Apertura di n. 2 punti recettivi, a San Demetrio Ne’ Vestini e Avezzano, per promuovere la conoscenza dei percorsi legali riguardanti l’ingresso, la regolare permanenza in Italia con particolare riferimento alla conoscenza della lingua italiana e la fruizione dei servizi da parte degli stranieri.
  • Attivazione di un punto recettivo mobile (tramite camper appositamente predisposto) che permetta di raggiungere  la popolazione immigrata in alcuni territori strategici, per un totale di almeno dieci tappe sul territorio.
  • Realizzazione di un opuscolo informativo plurilingue in più lingue per agevolare nell’utenza la conoscenza delle principali norme che disciplinano l’ingresso e la permanenza nel territorio italiano e per fornire una mappa dei servizi ai quali rivolgersi.
  • Realizzazione di un sito web, collegato tramite apposito link con il sito istituzionale della Prefettura, con le principali informazioni in materia di immigrazione e le risposte alle domande più frequenti (FAQ).
  • Realizzazione di un workshop finale per illustrare i risultati ottenuti.